I nostri prodotti

Premiata fabbrica torroni e dolci dal 1870
Vendita online di specialita' siciliane

Ciambellone salato al gorgonzola con aggiunta di noci

Ciambellone salato al gorgonzola con aggiunta di noci, torronificio M. Geraci, CaltanissettaLa ciambella salata è l’ideale per fare una gustosa merenda ma anche per accompagnare un aperitivo o servire un antipasto sostanzioso. Per eseguire questa ricetta occorre utilizzare un gorgonzola dolce e cremoso, da armonizzare al resto degli ingredienti in modo da ottenere un sapore leggero.

Ecco quanto serve per un buon risultato:

  • grammi 450 di farina tipo 00
  • una bustina di polvere lievitante per torte salate
  • una manciata di parmigiano reggiano grattugiato
  • un cucchiaino di sale
  • grammi 80 di burro
  • 150 ml di yogurt bianco
  • 250 ml di latte intero
  • due uova
  • grammi 150 di gorgonzola
  • grammi 100 di gherigli di noce
  • uno stampo per ciambella
  • burro e farina per ungere

Versate lo yogurt in una terrina e aggiungete il latte intero, mescolando con un cucchiaio di legno da cucina.

Aggiungete, una alla volta, le uova e infine il sale, continuando a mescolare in modo da ottenere un amalgama.

Per un risultato migliore è consigliabile l’utilizzo di una frusta elettrica.

Mettete il burro in un pentolino, fatelo sciogliere a fiamma bassa e aggiungetelo all’amalgama di latte, uova e yogurt sempre mescolando, in modo da ottenere un risultato omogeneo. Ancora una volta è consigliabile l’uso della frusta.

Aggiungete quindi la farina, setacciandola a poco a poco con un colino per non formare grumi e mescolandola al resto degli ingredienti in modo da distribuirla uniformemente.

Sempre setacciando, aggiungete il lievito e lavorate il tutto fino a quando non otterrete un impasto liscio e compatto, anche questa volta con l’ausilio della frusta.

Fate a pezzi il gorgonzola e unitelo all’impasto, mescolando con la frusta elettrica fino ad ottenere di nuovo un risultato omogeneo.

Spezzate i gherigli di noci in pezzi più piccoli e aggiungeteli al resto degli ingredienti mescolando solo con un cucchiaio di legno, per evitare di polverizzarli.

Portate il forno a 180 ° e versate il composto in uno stampo per ciambella imburrato e infarinato.

Quando il forno avrà raggiunto la temperatura prestabilita, fate cuocere la ciambella per un’ora.

A fine cottura, cospargete la ciambella con il parmigiano reggiano grattugiato e rimettetela nel forno spento per cinque minuti, in modo da far sciogliere il formaggio in superficie.

Quando si sarà raffreddata, tirate fuori la ciambella dallo stampo e servite.

Lievitata e ben cotta, la ciambella salata è uno spettacolo per la vista prima ancora che una gioia per il palato.

Ciambellone salato al gorgonzola con aggiunta di noci, torronificio M. Geraci, Caltanissetta

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti.

Siete pregati di confermare l'accettazione della nostra policy sui cookie. E' possibile anche rifiutare, in questo modo continuerete a visitare il nostro sito senza invio di alcun tipo di dato, ma questo potrebbe creare qualche problema durante la navigazione o l'utilizzo dei nostri servizi.