Premiata fabbrica torroni e dolci dal 1870
Vendita online di specialita' siciliane

Caltanissetta nelle fiabe di Italo Calvino!

Lo sapevate che nella raccolta di Fiabe italiane di Italo Calvino c’è anche Caltanissetta? Cosa non si scopre quando si hanno nipoti a cui leggere storie! La Sicilia fa la sua figura tra le fiabe pescate dalla tradizione popolare degli ultimi cento anni e trascritte in italiano da Calvino. Il sorcetto con la coda che Leggi di piùCaltanissetta nelle fiabe di Italo Calvino![…]

L. Sciascia - Il mare colore del vino

L. Sciascia – Quando il mare si tinge di vino…

Mi piace molto viaggiare in treno. Mi piace girare la Sicilia in lungo e in largo osservando, dal finestrino, il paesaggio che cambia. Le colline gialle di Caltanissetta coltivate a grano e bruciate dal sole lasciano spazio alla costa e ogni paesaggio ha le sue caratteristiche. Sarà per questo che “Il mare colore del vino” Leggi di piùL. Sciascia – Quando il mare si tinge di vino…[…]

Roberta Fuschi e Patrizia Maltese: Violenza degenere, storie di donne che hanno sconfitto la paura

La violenza inflitta alle donne è interclassista e trasversale a tutta la società e lontanamente da quanto si possa pensare, si tratta di un fenomeno in prevalenza agito dalla ristretta cerchia dei familiari della vittima più che da estranei. Ma ribellarsi ai propri aguzzini si può ed è proprio questo il messaggio del libro scritto Leggi di piùRoberta Fuschi e Patrizia Maltese: Violenza degenere, storie di donne che hanno sconfitto la paura[…]

Chuck Palahniuk, Invisible Monsters

L’autore di Fight Club e Soffocare. Così è scritto a proposito dello scrittore americano Chuck Palahniuk sulla prima di copertina di Invisible Monsters, bel romanzo trasgressivo pubblicato per la prima volta nel 1999 da Norton&Company. E allora perché non parlare di Fight Club o di Soffocare? Perché Invisible Monsters è lo spazio letterario in cui Leggi di piùChuck Palahniuk, Invisible Monsters[…]

David Trueba – “Aperto tutta la notte”

L’unico posto aperto tutta la notte è casa propria, questa sembra essere la certezza di fondo del romanzo di David Trueba. Intitolato “Abierto todo la noche” e tradotto per la prima volta in Italia nel 1999, il libro narra le vicende della famiglia Belitre, ambientate in una delle tante palazzine nel cuore della Madrid degli Leggi di piùDavid Trueba – “Aperto tutta la notte”[…]

Ragazzi di Zinco

Il premio Nobel conferito alla scrittrice Svetlana Aleksievic acquista in Italia un senso ancora maggiore, soprattutto in relazione alle consuetudini di raccolta delle fonti orali e delle esperienze umane che circondano le grandi vicende così come la storia in genere. Nel paese di Danilo Dolci e dei “Banditi di Partinico”, il lettore non si troverà Leggi di piùRagazzi di Zinco[…]

Jean–Claude Izzo, Chourmo

Cosa c’entra il torrone con un noir ambientato nella Marsiglia delle periferie più povere? Cosa c’entrano i beur (nati in Francia da genitori arabi) e i rigurgiti fondamentalisti che attecchiscono nelle grandi città occidentali? Il mondo è investito da un cambiamento epocale e le trasformazioni riguardano tutti gli aspetti della vita, cibo compreso. Il fatto Leggi di piùJean–Claude Izzo, Chourmo[…]

Jorge Amado, Cacao, Torronificio M. Geraci, Caltanissetta, Marcella Geraci 3

Jorge Amado, Cacao

Dire cibo è un altro modo per indicare lavoro e rapporti sociali, impatto con l’ambiente, consuetudine e tradizione. Il cibo può essere prevaricazione o riconoscimento dei diritti e comunque aggregazione in comunità. Insomma il cibo è vita e il grande scrittore Jorge Amado introduce i lettori al Brasile delle fazenda attraverso l’odore intenso e le Leggi di piùJorge Amado, Cacao[…]

Salvatore Vullo, “Di terra e di cibo”

Salvatore Vullo, “Di terra e di cibo”

Fra le pagine di Leonardo Sciascia la cucina siciliana ha il posto che merita e le specialità gastronomiche e dolciarie citate dallo scrittore di Racalmuto sono quelle che meglio rappresentano l’isola nel mondo. Si passa dalle panelle allo sfoglio di Polizzi Generosa, dal biancomangiare al torrone e a molto altro. Che le pagine di Sciascia Leggi di piùSalvatore Vullo, “Di terra e di cibo”[…]

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti.

Siete pregati di confermare l'accettazione della nostra policy sui cookie. E' possibile anche rifiutare, in questo modo continuerete a visitare il nostro sito senza invio di alcun tipo di dato, ma questo potrebbe creare qualche problema durante la navigazione o l'utilizzo dei nostri servizi.