Premiata fabbrica torroni e dolci dal 1870
Vendita online di specialita' siciliane

C’è chi la vuole cotta e c’è chi la vuole cruda. La mela è sempre una protagonista della nostra tavola!

Si può passare dalla cassata della settimana scorsa alle mele cotte?

Se avete lo stomaco pesante ma non volete rinunciare al dolce, certamente.

Le mele cotte possono essere un fine pasto gustoso e facile da eseguire e la mia è una ricetta di battaglia che nasce dall’esigenza di avere un dessert leggero e digeribile.

Quello che avevo in casa.

Quello che avevo in casa.

Certo, esistono mille altri modi per preparare le mele cotte ma voglio suggerirvi anche il mio:

  • Tre mele (le Golden sarebbero state più indicate ma ho preferito usare le mele che avevo in casa);
  • tre bicchieri d’acqua;
  • tre cucchiai di zucchero di canna.
  • In realtà per evitare l’ossidazione delle mele occorrerebbe intingerle nel succo di limone.
  • Una spruzzata di cannella e qualche chiodo di garofano servirebbero poi a insaporirle maggiormente. Ma ho voluto ridurre all’osso la preparazione delle mele e ho scoperto che sono buone anche così.

Sbucciate le mele, privatele del torsolo e tagliatele a fettine.

Versate i tre bicchieri d’acqua in una pentola e aggiungete lo zucchero, mescolate il tutto e portate a ebollizione.

Quando l’acqua bolle, gettate le mele nella pentola e mettete un coperchio. Vi consiglio però di non coprire interamente la pentola ma di lasciare uno spiraglio per evitare che lo sciroppo fuoriesca.

Le mele cotte

Le mele cotte

Fate cuocere per 40 minuti se le preferite ben cotte, come me.

Un tocco di zucchero di canna

Un tocco di zucchero di canna

A cottura ultimata potete mangiarle ancora calde o fredde, a piacer vostro.

Non sembra niente di che ma il sapore della mela, resa morbida e avvolta da un piccolo tocco di zucchero, può aiutare a concludere un pasto degnamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti.

Siete pregati di confermare l'accettazione della nostra policy sui cookie. E' possibile anche rifiutare, in questo modo continuerete a visitare il nostro sito senza invio di alcun tipo di dato, ma questo potrebbe creare qualche problema durante la navigazione o l'utilizzo dei nostri servizi.